Notizie

Logo Bellunum

Il tributo comunale (TARES) è versato direttamente al Comune di Belluno esclusivamente mediante il modello F24 precompilato, allegato alla bolletta TARES entro la scadenza del 30/09/2013. Il pagamento con modello F24 potrà essere effettuato presso tutti gli sportelli bancari e postali oppure attraverso lo strumento telematico homebanking per coloro che lo hanno attivato. E’ sempre possibile effettuare il pagamento mediante bollettino di c/c postale unico n. 1011136627 reperibile presso gli uffici postali (in bianco/non precompilato): in tal caso, nella compilazione a cura dell'utente si raccomanda di riportare tutti i dati richiesti.

Gli Enti pubblici dovranno utilizzare per il pagamento l'apposito modello F24 Enti Pubblici (F24 EP). Il nuovo modello dovrà essere compilato in ogni parte utilizzando gli specifici codici tributo istituiti con Risoluzione dell'Agenzia delle Entrate n.42/E del 28/06/2013 e le relative indicazioni. Dal modello F24 precompilato allegato alla presente, sarà possibile riprendere gli altri dati/informazioni necessari alla compilazione/pagamento.

Cittadini residenti all'estero: nel caso in cui non sia possibile utilizzare l'allegato modello F24 per effettuare il versamento Tares dall'estero, occorre provvedere con un bonifico bancario presso la Tesoreria Comunale.

ATTENZIONE

Per la Tares non sono più ammesse, né applicabili, le tradizionali modalità di pagamento finora in uso per la TIA: bollettino di c/c postale intestato a Bellunum, ordine continuativo di pagamento – RID e bonifico bancario. Tali modalità rimarranno invariate solamente per i pagamenti TIA pregressi fino all’anno 2012 e per i servizi complementari di gestione rifiuti svolti anche successivamente (es. prese a domicilio ingombranti e ramaglie, chiavi magnetiche sostitutive, ecc.).

 

Riduzione tariffa di igiene ambientale (TIA) per l’anno 2012

Grazie ai comportamenti virtuosi dei cittadini e alle economie di gestione del servizio da parte di Bellunum è stato possibile riconoscere una “riduzione” a tutte le utenze sull’importo TIA fatturato di competenza dell’anno 2012. La riduzione è pari al 7,5% dell’importo addebitato (IVA compresa) per la tariffa 2012, e verrà riconosciuta con le seguenti modalità:

  • per i soggetti titolari di utenze RSU TIA/TARES ancora attive risultanti in regola con i pagamenti pregressi della TIA (tariffa di igiene ambientale) la riduzione verrà calcolata direttamente in diminuzione dell’importo dovuto per la TARES all’interno della presente bolletta con la voce “Riduzione TIA 2012”;
  • per gli altri soggetti titolari di utenze RSU TIA/TARES ancora attive risultanti non in regola con i pagamenti TIA pregressi, la riduzione verrà effettuata portando in diminuzione il debito verso il Soggetto Gestore Bellunum Srl al momento del saldo, di cui si sollecita il pagamento. Per informazioni sull’importo ancora a debito e sulla modalità di regolazione si invita a contattare l'Ecosportello al numero verde gratuito 800 284 482 oppure scrivere una e-mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Questo sito utilizza dei cookies per il suo corretto funzionamento. Proseguendo nella navigazione si accetta l'installazione di tali cookies.